CARONNO PERTUSELLA – Ancora una crescita a Caronno Pertusella, come ieri e dopo due giorni di stop che aveva fatto pensare al meglio: adesso si è arrivati a 47 persone contagiate (compreso 6 decessi), contro il dato di ieri che era fermo a 45, dunque +2.

In questo modo, Caronno Pertusella rimane al terzo posto in provincia, dopo Busto Arsizio e Saronno, come località dove si stanno registrando il maggior numero di persone positive al coronavirus. C’è da dire che molte di esse sono anche guarite, come il parroco caronnese, don Franco Santambrogio, che presto – dopo il periodo di quarantena – potrà ritornare al fianco dei fedeli, per continuare a garantire la sua opera pastorale in paese. A livello provinciale quella odierna è stata una giornata davvero “nera” con ben 209 casi in più, una crescita simile non era mai accaduta dall’inizio della epidemia.

(foto: intervento di sanificazione nelle strade di Caronno Pertusella, in questi giorni fra centro e periferia)

27032020

Comments are closed.