SOLARO / LAINATE – Tentato omicidio: i carabinieri del comando di Solaro hanno arrestato un uomo di 41 anni, residente a Lainate. Venerdì notte attorno alle 23.30 l’uomo ha bisticciato con un vicino di casa, un ragazzo di 24 anni accusandolo di fare troppo baccano e quindi di disturbarlo. Il quarantunenne è andato a casa sua, c’è stata una discussione sempre più animata e ad un certo punto l’uomo ha estratto un coltello con il quale ha ferito il malcapitato all’addome e ad un gluteo. Il giovane, sanguinante e sotto choc, è comunque riuscito a dare l’allarme. Sul posto l’intervento dei militari della stazione solarese, che hanno avviato le indagini. Ricostruiti tutti i contorni di questo episodio, nei confronti del 41enne, volto già noto alle forze dell’ordine, c’è stato l’arresto, a seguire il trasferimento nel carcere milanese di San Vittore.

Il 24enne è ricoverato all’ospedale di Garbagnate Milanese, le lesioni riportate non sono di poco conto ma non risulta in pericolo di vita.

16082020

1 commento

Comments are closed.