CARONNO PERTUSELLA – La città ha superato quota ottocento casi, per quanto riguarda i contagi da coronavirus. Nella zona del Saronnese, a parte la città di Saronno, Caronno Pertusella rimane il centro più colpito dalla pandemia, ed i totale dei cittadini che sono stati contagiati ha raggiunto oggi il numero di 818, rispetto a ieri si è registrato un incremento di +23.

Caronno Pertusella: 818 (795)

Oggi è aumentato anche il dato di Gerenzano. Nel vicino comasco crescita notevole per Mozzate e Turate.

Molti nuovi casi fra Ceriano Laghetto, Cogliate e Lazzate. Nelle Groane in salita Limbiate, Cesano Maderno e gli altri centri della zona. 

In Lombardia 8.448 nuovi casi positivi al coronavirus, che sono stati evidenziati con 38.283 tamponi; le vittime sono state +202; in Italia il numero dei decessi è balzato a 731. Tornando il Lombardia, il rapporto è pari al 22%. I guariti/dimessi sono 4.018.

Ancora numeri da record nel Varesotto per quanto riguarda i nuovi contagi da coronavirus, oggi altra impennata con +1830 nuovi casi, peggio solo nel Milanese. Torna a superare i mille casi, +1.024, anche il Comasco ed in Brianza sono +894.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto archivio: cerimonia al Municipio di Caronno Pertusella)

17112020