Home Città Covid, in forma privata il funerale del commercialista Adiletta. Il ricordo dell’ambasciatore...

Covid, in forma privata il funerale del commercialista Adiletta. Il ricordo dell’ambasciatore di Uzupis

865
0

SARONNO – E’ stato previsto in forma privata il funerale di Massimo Adiletta, il 68enne commercialista saronnese deceduto l’altro giorno a causa del covid. Una scomparsa, la sua, che ha creato grande cordoglio in città, dove tanti lo conoscevano e dove gestiva da trent’anni lo studio professionale di via Solferino, dove aveva preso il testimone dal padre Carmine. Negli avvisi funebri che sono stati affissi in città nel fine settimana, l’annuncio della famiglia della decisione di fare svolgere privatamente le esequie, come può avvenire in questo periodo di emergenza per il coronavirus, per scelta dei famigliari e parenti più diretti.

Il decesso del commercialista, davvero molto noto a Saronno, era avvenuto giovedì mattina all’ospedale di Paderno Dugnano, dove Adiletta era stato ricoverato al seguito dell’aggravarsi del quadro clinici: per lui non c’è stato niente da fare.

Lo ricorda Gian Paolo Terrone, ambasciatore saronnese della Repubblica degli artisti, Uzupis: “Una brutta notizia, soprattutto inaspettata. Ciao Massimo, grazie per essere entrato, sin da ragazzi, nel percorso della mia vita; non tantissimi percorsi insieme ma molto intensi. Con te, solo bei ricordi. Grazie. Ciao”.

(foto: il commercialista saronnese Massimo Adiletta)

22112020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.