SOLARO – Aggiornamento dei casi di contagio al 26 novembre 2020 sul territorio comunale di Solaro. In totale, dal primo caso di febbraio ad oggi, sono 673 i residenti risultati positivi (circa il 4,8% della popolazione) e 24 i deceduti, 2 nell’ultima settimana.
Rispetto alla settimana precedente i casi totali sono aumentati di 95 unità, mentre gli attualmente positivi sono 264 (20 in meno di sette giorni fa).
I dati aggiornati indicano 39 minori, 63 persone di età compresa fra i 18 ed i 34 anni, 142 adulti e 20 over 65.
La curva evidenzia il rallentamento già riscontrato la settimana scorsa: in particolare diminuiscono i casi attualmente positivi tra i minorenni, passati da 52 a 39.
Ricordiamo che tutte le persone in quarantena/isolamento domiciliare devono rimanere tassativamente presso il proprio domicilio e, nel caso risiedano con altre persone, devono rimanere all’interno della propria stanza, senza contatti con i conviventi (i dati forniti dal Comune sono quelli di Ats ndr)

Situazione scuole
Sono tre le classi attualmente sottoposte a quarantena, si tratta di due classi della scuola primaria di via San Francesco ed una della primaria di via Giusti al Villaggio Brollo. Salvo ulteriori direttive, tutte le classi termineranno il periodo di isolamento entro il primo dicembre.

“Le misure previste dal Governo iniziano a far valere significativamente la loro efficacia – spiega il sindaco Nilde Moretti – la curva sta rallentando e, per la prima volta ormai da diverse settimane, gli attualmente positivi sono meno della settimana precedente. Purtroppo abbiamo perso altri due concittadini e questo mi addolora soprattutto pensando alle loro famiglie, per le quali esprimo a nome di tutta la cittadinanza sentite condoglianze. Proprio perché iniziamo ad avere dei risultati dalle nuove restrizioni, non dobbiamo assolutamente rilassarci, bensì è imperativo continuare a rispettare alla lettera ogni disposizione per accelerare ulteriormente il processo di decrescita dei contagi”.

foto archivio