Home Groane Villa Medolago: unanimità in consiglio per l’acquisto definitivo

Villa Medolago: unanimità in consiglio per l’acquisto definitivo

282
0

LIMBIATE – Con un investimento di 480.000 euro il comune di Limbiate si appresta ad acquistare a titolo definitivo la storica villa in centro cittadino, la settecentesca Villa Medolago-Rasini.

Per due anni la dimora storica, che ha un vincolo architettonico, è stata oggetto di aste pubbliche indette a seguito di un fallimento per assegnarla ad una nuova proprietà. E per due anni le aste sono andate deserte, tanto che l’amministrazione limbiatese, decisa a presentare un’offerta nell’ultima asta del novembre 2019, ha fatto un passo indietro, con l’obiettivo di intavolare una trattativa privata con il curatore fallimentare per acquisire l’immobile ad un prezzo inferiore, come da perizia effettuata.

Così è stato: una volta trovato l’accordo, la giunta Romeo è approdata in consiglio comunale e, dall’unanimità dei consiglieri presenti, ha ricevuto il via libera per formalizzare l’acquisto a 480.000 euro. Il rogito dovrebbe essere fissato in primavera.

A fronte dell’approvazione accordata al sindaco per procedere con l’atto, il parlamentino ha richiesto il coinvolgimento di tutte le forze politiche nel percorso che verrà avviato dall’amministrazione per pianificare il recupero dell’edificio, che verrà destinato alla fruizione pubblica, e dei 13 appartamenti che si trovano nello stesso comparto e che potrebbero andare ad accrescere il patrimonio di alloggi in edilizia residenziale pubblica del comune.

L’intento più volte confermato dell’amministrazione è quello di cominciare a riunire l’ampio parco della villa Medolago con l’area verde di Villa Mella, adiacenti e confinanti, così da creare un polmone verde in uso ai limbiatesi proprio in centro cittadino.

28112020