SARONNO / VARESE / BUSTO ARSIZIO / GALLARATE – Situazione opposta nel Varesotto, mentre nel Saronnese non si registrano nuovi casi di positività (o quasi) e Saronno fa +0, oggi gli incrementi si concentrano più a nord, a Varese +40, a Busto Arsizio +24 ed a Gallarate +14.

Ecco i numeri dei casi rilevati da inizio pandemia (tra parentesi i dati di ieri per un confronto):

Saronno: 2.709

Varese: 4.707 (4.667)

Busto Arsizio 5.325 (5.301)

Gallarate 3.253 (3.239)

Malnate 1.239 (1.236)

Nel Saronnese solo un caso a Caronno Pertusella. Nelle Groane pochissimi casi fra Limbiate, Lazzate, Cogliate, Misinto, Cesano Maderno, Ceriano Laghetto. Nel vicino comasco casi a Lomazzo e Mozzate, niente a Turate. Diversi casi sono stati invece scoperti a Tradate.

Stona il dato della provincia di Varese, con un deciso incremento di +319 nuovi casi positivi registrati oggi, in un quadro regionale lombardo che per la giornata odierna fa segnare una diminuzione della diffusione del virus praticamente ovunque.

In Lombardia continuano a diminuire i ricoverati nelle terapie intensive (-3) e nei reparti (-57). A fronte di 16.338 tamponi effettuati, sono 1.189 i nuovi positivi (7,2 per cento). I guariti e dimessi sono 3.722. I decessi registrati oggi sono stati +45.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto archivio: vaccini per gli ospedali lombardi)

18012021