SARONNO – Donna investita in via Marconi a Saronno: è successo oggi pomeriggio, mercoledì, alle 18.30 e sul posto, nei pressi dell’incrocio con via Manzoni, sono accorsi gli agenti della polizia locale ed una ambulanza della Croce rossa saronnese. La donna, di 38 anni, era a piedi e sarebbe stata urtata da una vettura: le sue condizioni non sono comunque apparse preoccupanti. E’ stata trasportata in ospedale per le cure e gli accertamenti del caso da parte dei sanitari.

La vigilanza urbana saronnese, come sempre in simili circostanze, ha subito avviato accertamenti per chiarire con la massima precisione la dinamica del sinistro e per mettere a fuoco le eventuali responsabilità di quanto è avvenuto; e sono state raccolte le testimonianze dei presenti.

Anche un altro incidente si è verificato oggi nel Saronnese: nella vicina Caronno Pertusella, in zona centrale del paese, è stato infatti investito un giovane ciclista, che ha riportato alcune contusioni.

(foto: polizia locale in via Marconi nei pressi di dove si è verificato il sinistro)

20012021

5 Commenti

  1. Sono troppi i passaggi pedonali in prossimità degli incroci e qusta situazione crea facilmente la possibilità di investire i pedoni. Altri episodi del genere son già accaduti nel passato. Basterebbe arretrare l’attraversamento pedonale di qualche metro in modo da dare la possibilità ai conducenti di vedere il pedone che sta attraversando.

    • Concordo. e ricordo alle amministrazioni cittadine che che la segnaletica orizzontale è di loro competenza, quindi cercatela di farla al meglio onde evitare incidenti come questi

  2. Son transitato pochi minuti dopo l’investimento, e la zona di attraversamento pedonale dove tutto è successo è buia, priva di illuminazione, a stento, complice anche il meteo io stesso ho faticato a vedere gli stessi vigili presenti sul posto a coordinare il traffico…il vero problema sono gli attraversamenti pedonali non illuminati

  3. il problema di quell’incrocio è che, immettendosi in via Marconi, si deve guardare contemporaneamente a destra, per immettersi, ed a sinistra per controllare il passaggio pedonale. capitano anche tamponamenti quando il pedone attraversa e devi fermarti di nuovo.
    è un incrocio veramente complicato.
    Occhio che anche la rotonda del comune è in una situazione simile. Si costruisce una rotonda per far fluire il traffico e poi ci si mette un passaggio pedonale che la “azzoppa”…

Comments are closed.