SARONNO – Tema nazionale, il coprifuoco nell’emergenza coronavirus, e prettamente locale, l’uso del posteggio dell’ex Pizzigoni di via Parini solo per personale e utenti dell’adiacente hub vaccinale. Questi gli argomenti che tocca nel suo comunicato Angelo Veronesi, esponente locale della Lega.

Il nostro obiettivo è la libertà: senza supporto scientifico è folle pensare che dopo le ore 22 uno debba giustificare di essere per strada, nel Paese dove vive, lavora e paga le tasse. Insistere con coprifuoco, chiusure e divieti non ha senso: il prossimo decreto a cui la Lega sta lavorando, dovrà prevedere, nel nome del buonsenso, il ritorno alla vita, al lavoro, alle libertà. Fidiamoci dei nostri concittadini.

La Regione Lombardia da sola ha creato l’Ospedale in Fiera e sta facendo 10 mila vaccini giornalieri in più rispetto ai numeri dati dal Governo centrale. È una dimostrazione che gli Enti Locali sono molto più efficienti dello Stato. Bisogna che il Governo centrale abbia maggiore fiducia negli Enti Locali che sono più vicini ai cittadini e capiscono meglio quali sono le problematiche locali. Il prossimo decreto dovrà garantire il principio sussidiario e autonomista di coinvolgimento degli Enti Locali, messo in discussione dalle forze centraliste e di sinistra.

Ricordiamo che dalle ore 23 del 22 aprile anche le persone tra i 60 e i 64 anni di età potranno prenotare la vaccinazione anti-covid19: www.prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it al centro vaccini regionale di Saronno situato nella ex scuola Pizzigoni. In alternativa è possibile utilizzare le seguenti modalità: tramite sportello Postamat, anche se non correntista, inserendo la tessera sanitaria, il cap di residenza-domicilio e il numero di cellulare con l’aiuto dei portalettere, che possono effettuare la prenotazione telefonando al numero verde 800894545.

Il nostro obiettivo è la libertà anche a Saronno. Rinnoviamo la nostra gratitudine alla Croce rossa, alla Protezione civile e a Regione Lombardia per il centro vaccini regionale di Saronno sperando che anche il sindaco Augusto Airoldi faccia la sua parte con il dovuto buon senso e senza polemiche. Ci permettiamo di suggerire al sindaco Airoldi che un atto di buon senso sarebbe quello di aprire il parcheggio di fronte al centro vaccini anche ai genitori che portano i bambini nella vicina scuola Pizzigoni. Si tratta di aprire il parcheggio per una sosta limitata in due brevi periodo della giornata quando i bambini vengono portati e ripresi. Non ha senso far parcheggiare le mamme in mezzo alla strada.

Angelo Veronesi, Responsabile Lega Lombarda Saronno

(foto: l’ingresso del posteggio ex Pizzigoni)

23042021

22 Commenti

  1. Se è per questo eravate anche per la mascherina non serve, dittatura sanitaria, convegni in senato, riaprire gli stadi….

  2. Certo che un comunicato in cui parla di tre cose diverse… una non di competenza (coprifuoco), una per dire “brava regione” per i vaccini che fa in più rispetto lo stato (?), una per dire di aprire il parcheggio.
    Quale sia il senso non è dato sapere.

    La rivelazione per fare buona la crostata di noci non ci stava?

    • Il mantra è comunicare sempre, non è importante il contenuto (come in questo caso assente) basta farsi vedere…contenti loro…

  3. “….gli enti locali sono più efficienti dello stato” ma come adesso che dall’indipendenza della padania, siete passati ad essere italiani come tutti noi.
    Forse siete un po’ efficienti adesso con i vaccini, ma la legge regionale di Maroni che ha distrutto la sanità pubblica, dove la mettete, per avere un appuntamento per una visita passano mesi, se va bene.

  4. Non è facile rispondere al signor Veronesi :
    “il prossimo decreto a cui la Lega sta lavorando, dovrà prevedere, nel nome del buonsenso…”
    sono un po preoccupato finora il “senso buono” della “lega x ” è stato un po ondivago, interessato, molto urlato e basato sullo slogan “la colpa è degli altri”.
    “..al centro vaccini regionale di Saronno situato nella ex scuola Pizzigoni”
    quello su cui avete innescato polemiche perchè il vostro rappresentante non è stato invitato all’inaugurazione, e aggiunge giustamente che è “regionale” per gli onori ma e ” comunale” per gli oneri
    “La Regione Lombardia da sola ha creato l’Ospedale in Fiera”
    mi viene in mente una frase e Lei dovrebbe conoscerla: “nulla si crea nulla si distrugge” signor Veronesi ci parli invece dell’Ospedale di Saronno .
    “Il nostro obiettivo è la libertà …..”
    ma l’ha letto un libro …
    la libertà di chi? penso ai 49 milioni o alla scelta coraggiosa sui vitalizi
    ……….
    Buona festa d’Aprile
    Paolo Enrico Colombo

  5. Giusto commento del sig. Angelo veronesi. I nostri governanti devono usare il buon senso che pare non abbiano. Anche il green pass mi sembra una cosa assurda così come è richiesto. Io che provengo da zona gialla e devo andare in zona rossa o arancione se devo andare per necessità lavoro salute devo avere l’autocertificazione se devo andare per vacanza devo avere il green pass!!!! Scusate se vado per lavoro o altro non contagio per vacanza si? Sembra che fare vacanza o divertirsi stia diventando un reato siamo alla follia pura!!! E cosa mi dicono di tutti i clandestini che circolano su tutto il nostro territorio senza documenti?

    • no siamo alla follia a pensare che la libertà sia fregarcene degli altri e delle conseguenza. Poi stare al governo ma al tempo stesso essere opposizione di pancia descrive bene il tutto.

  6. Veronesi voi non ssiete per la liberta’, ma solo per il QUALUNQUISMO.
    Forse continua ad aver nostalgia di quando gli ottantenni, la gestione fallimentare di Aria li mandava in giro per la Lombardia a caso?

    • Questo commento non è inerente alle parole del sig. Veronesi. Passa oltre che è meglio

  7. Tre considerazioni “flash”.
    1. Leggo sull’articolo la definizione : “Centro Vaccinale Regionale di Saronno”. Perfino i leghisti si sono accorti che il punto vaccinale di Saronno funziona ed è apprezzato dai Saronnesi! Dopo la repentina conversione, di pochi mesi fa, della Lega all’Europa, a Saronno la conversione dei leghisti al “centro vaccinale”, che assurge a dignità regionale. Fino a qualche giorno fa per i leghisti era pieno di difetti (la inopportuna interrogazione ne è la prova).
    2. Leggo ancora sull’articolo: “…il Sindaco Augusto Airoldi faccia la sua parte con il dovuto buon senso e senza polemiche”. A parte il fatto della inopportunità della polemica di Veronesi espressa nel suo articolo e dell’inutile richiamo al buon senso, sfido chiunque a farmi conoscere una esternazione leghista senza una polemica…
    3. Leggo infine il titolo dello stesso articolo: “Noi siamo per la libertà”. Perché questa affermazione? A Saronno chi non è per la libertà? Dopodomani (25 aprile) sarà la festa della libertà degli Italiani, soprattutto per coloro che sono sempre orgogliosi della loro Patria! Dopo i cinque anni di amministrazione leghista a Saronno, dopodomani finalmente sentiremo nuovamente pronunciare ufficialmente la parola “ITALIA”! L’Italia restituita a Saronno e Saronno all’Italia!

  8. Voi siete x la contestazione come mezzo x far sentire che ancora esistere ma i saronnesi vi hanno cacciato. Veronesi cambia disco in regione più che disastri nn avete fatto. Qui a Saronno finalmente c è chi sa amministrare. Le restrizioni vanno benissimo visto quanti idioti ancora nn rispettano le regole. Sul piano vaccinale avete toppato alla grande e avete buttato migliaia di euro per fondare una società inutile. Il buon senso che a molti di voi manca direbbe di stare in silenzio

  9. Senta un po’ lei dipendente del cittadino che le scrive mi spieghi : abito a Saronno in via larga ho un hub a 200 metri… perché devo andare a Magenta? Siete solo incapaci oppure uno è autorizzato a pensare a logiche di rimborsi strani? Con tutto quello che avete combinato in 20 anni di governo capirete che la fiducia sta a zero

    • cattivone, e come se uno pensasse male perchè la regione ha preferito dare a ARIA 18,5 milioni per la gestione delle vaccinazioni covid al posto di prendere gratis quello già pronto di poste … per poi tornare a prendere gratis quello già pronto di poste (senza contare le probabili vite salvate durante questa perdita di tempo)

  10. Bisogna che il Governo centrale abbia maggiore fiducia negli Enti Locali che sono più vicini ai cittadini e capiscono meglio quali sono le problematiche locali.

    demenziale…

  11. Per dovere di cronaca:
    L’ Ospedale in fiera è stato creato con i soldi delle donazioni e non della Regioe, quest’ ultima ha solo fatto in modo di utilizzarlo molto poco.
    Rispetto al resto dell’ Italia la Regione ha prodotto molti più morti. E’ da qui che lei desume l’ efficienza regionale?
    Basta fare inutili polemiche, capisco che per fare carriera nel Vs. partito dovete mettervi in mostra, ma si sta rasentando il ridicolo.

  12. ve lo ricordate Togliatti? voi siete uguali: politica del doppio forno o del doppio binario

  13. Senza supporto scientifico sono le sue esternazioni visto che Draghi prende deciscione in base alle evidenze scientifiche e i numeri statistici. Aspetto proposta per istituire il 3 volte Natale

  14. Ma è possibile che nessun elettore leghista si vergogni di questi comunicati?
    Lo lasciate scrivere liberamente a nome vostro?
    Io non ci credo

    • Ma sa quanto comunicati farlocchi proclama questa amministrazione inciuciata a nome vostro dice? Altro che vergognaschi…

  15. Lega da sempre per la libertà in tutti i campi.

    Tipo sul DL Zan, in primissima linea.

    Per stopparlo.

Comments are closed.