TRADATE – “Stiamo lavorando al fianco dei vigili del fuoco per risolvere alcune delle annose questioni che riguardano il corpo. Riteniamo opportuno agire affinchè sia completata l’effettiva equiparazione economica con la polizia di Stato, venga riconosciuto l’aumento dei sei scatti in contratto e si risolva definitivamente la questione “discontinui” che continua a ritardare il turnover. Occorre esaurire la graduatoria “250” ed attingere a forze giovani per il ricambio dovuto al turnover di chi va in pensione”. A parlare il senatore Stefano Candiani, già sindaco di Tradate ed esponente della Lega.

Continua Candiani: “Da uno scambio di vedute con il ministro Renato Brunetta è emersa la volontà del Governo di lavorare in questa direzione e garantiamo la nostra disponibilità: su questo tema la Lega c’è”. Prosegue dunque l’impegno del senatore Candiani e del Carroccio in questa direzione.

(foto archivio: un evento pre-covid con i vigili del fuoco ed il senatore leghista Stefano Candiani)

09052021

3 Commenti

  1. Candiani, nel 2017 abbiamo votato un referendum per l’autonomia della Lombardia, stiamo aspettando che LAVORI per quello!!!
    Svegliati e non fare quello che ti sembra più facile e ti dà visibilità.

Comments are closed.