SARONNO – Riceviamo e pubblichiamo integralmente la nota del Pd di Saronno in merito alla censura sul Saronno Sette.

La Lega alle prese con una concorrenza a destra ormai insostenibile, passa il tempo alla ricerca del clamore, ma volevamo dare a Veronesi, che oggi parla di censura, due notizie certe: il Pd di Saronno non è proprietario di Saronno7, e non ne ha imposto i vertici. La polizia locale ha dato il permesso per il vostro gazebo.

Permesso rilasciato ben prima che un nostro iscritto si ponesse dubbi sull’opportunità di fare tale gazebo, esplicitandolo in una normale critica politica. Amici a proposito di censura, ma è ancora possibile dissentire sulle vostre scelte? Critica che ribadiamo anche oggi, in quanto troviamo surreale raccogliere firme contro il Governo, quando due vostri ministri hanno condiviso e firmato il decreto, che norma le regole di profilassi per il contenimento dei contagi.

Per cui sabato avete approntato tranquillamente un gazebo, e non ci risulta nemmeno presente a Saronno una guarnigione di Cosacchi pronta ad assaltarvi. Sarete comunque felici come noi di apprendere che il decreto, entro pochi giorni inizierà a smantellare il coprifuoco. E questo non perché avete fatto una raccolta firme, ma perché lo prevedeva da quando è stato emanato e condiviso da tutti i ministri dell’attuale Governo.

Ci verrebbe da chiedervi un piccolissimo favore, non parlate a caso di “censura”, perché l’unico che obbligava le forze dell’ordine a rimuovere gli striscioni di critica era in vostro ex Ministro degli Interni, quando girava l’Italia per comizi.

10052021

6 Commenti

  1. Intanto non avete risposto alla domanda più importante: perché censurate la lega su Saronno7??!

    • Hanno risposto, non è proprietario di Saronno 7.
      Magari però adesso Veronesi spiegherà perché il suo leader faceva rimuovere gli striscioni a lui non graditi

  2. Detto uns cosa fondamentale, il problema adesdo è la leadership nel centrodestra visto che stando ai sondaggi fdi sta prendendo voti alla lega….. E dalle polemiche inutili come questa si capisce anche il perché

  3. Non bisogna mai scordarlo che l’ineffabile ex ministro degli interni faceva rimuovere con la forza gli striscioni con scritto “Restiamo umani” !!!!

  4. Non è affatto stato affatto un ” iscritto che si è posto un dubbio” , dite la verità. Vero cmq che la lega specula sulla riapertura da lockdown che è già in previsione da decreto. Voi partiti comunque siete ipocriti al massimo.

    • Guardi che c’e’ tando di articolo su il saronno, provi a rileggerlo.
      Per il resto direi che per ipocrisia la lega che nel palazzo firma i decreti, poi esce e fa il teatrinodi contestarli, diciamo che siamo al top del top.

Comments are closed.