SARONNO – Cantieri lungo la linea S9 nel tratto tra Saronno e Seregno lo annuncia Trenord rispondendo alla segnalazione del Comitato viaggiatori Tpl nodo di Saronno che curiosando nell’orario estivo ha scoperto la sospensione del servizio lungo la tratta per oltre un mese.

“La linea la prossima estate sarà interessata da lavori infrastrutturali – spiega Trenord – L’orario è in aggiornamento e i collegamenti saranno garantiti. Trenord li comunicherà direttamente alla clientela”.

Insomma una buona notizia per chi si sposta tra Saronno e la Brianza che non dovrà fare i conti, come indicato attualmente sull’orario e come evidenziato dal comitato con l’assenza di servizi sostituitivi dal 18 luglio al giorno 29 agosto per il periodo si sospensione dei collegamenti S9 tra Saronno e Seregno, passando per Ceriano Laghetto e Cesano Maderno.

Una situazione che costringebbe, come ha spiegato il comitato “i viaggiatori saronnesi che per motivi ambientali, economici, o personali non volessero utilizzare l’automobile a recarsi a Ceriano Laghetto esclusivamente a piedi o in bicicletta (le linee bus z115 e z161 sono anch’esse sospese in agosto); a recarsi a Cesano Maderno in bicicletta oppure via Milano Bovisa con aggravio di tempo e spesa; a recarsi a Seregno via Milano Garibaldi/Centrale affrontando maggiore rischio di assembramento oltre che con aggravio di tempo e spesa; a raggiungere la Valtellina con cambio a Milano Centrale invece che a Monza affrontando maggiore rischio di assembramento oltre che con aggravio di spesa”

 

1 commento

  1. Quaranta giorni di lavori infrastrutturali che comportano la chiusura alla circolazione dei treni? Su una linea completamente ricostruita 8-9 anni fa? Sarebbe interessante quali lavori sono previsti.. FerrovieNord potrebbe spiegarlo?

Comments are closed.