SARONNO – “Un danno enorme per chi lavora negli Stati Uniti – dice Luciano Silighini Garagnani, registra e produttore saronnese – ma vive in Europa senza parlare del ritorno nefasto sul turismo e anche sul marchio del Made in Italy che con le attuali restrizioni presenti negli Stati Uniti vieta agli italiani di volare oltreoceano anche in presenza di visti di lavoro e non solo turistici.”

“Da lavoratore italiano – continua –  che ha negli Stati Uniti il mercato principale di sbocco sono esterrefatto. Ci troviamo bloccati in Europa e tutti stanno zitti. “America first” di Trump era stato tanto criticato qui in Europa ma ora che al governo ci sono i liberal Biden e Harris sembra che vada bene tutto e viene fatta di tutta un erba un fascio paragonando l’Italia,dove la situazione è attualmente ben gestita, all’Inghilterra e altri paesi al contrario preda della quarta ondata COVID.”

“Sorvoliamo sui 7 giorni di quarantena obbligatoria nonostante tampone negativo all’entrata in territorio americano, passiamo sull’obbligo razzista di tampone ogni 48 ore per i lavoratori stranieri temporanei in America, ma ora il divieto assoluto di entrata è qualcosa di inaudito. Attendo e mi auguro che il ministro degli Esteri Luigi Di Maio difenda i tanti lavoratori italiani impegnati nella moda, nello spettacolo, nell’alimentazione che hanno nel mercato americano in presenza uno sbocco spesso necessario alla propria esistenza lavorativa e si modifichi al più presto il nefasto blocco impartito da Biden a chi viene dall’Europa. Se con Trump criticavano il presunto isolazionismo ora con Biden lo abbiamo nella realtà. E tutti tacciono.”

(in foto: Luciano Silighini in America)

24072021

11 Commenti

  1. Quindi Silighini dopo il fallimento moderato, mi stai tornando scatenato sovranista e pure trumpiano? Che evoluzione!! E l’altro cognome dove è finito?

    • Tu invece anonimo che cambi nome in tre post hai dimenticato anche il nome.. sei davvero divertente e quanto ti rode il successo di Silighini si vede da ogni poro. Vai a scuola o trovati un lavoro

  2. Hanno falsificato i voti e inscenato un assalto parodia al parlamento usa per fare tacere e confinare Trump. Sappiamo che le bigtech sono alla grande dietro questo. Adesso tutto ciò che fa Biden è parola divina scesa dal cielo. Sig silighini lei in Italia si è alleato con i figliocci di questi liberal americani, se ne faccia una ragione e stia attento a citare Trump.
    Saluti

    • Quante fantasie… un personaggio come Trump non dovrebbe mai avere tanto potere indipendentemente dal fatto di essere democratici, repubblicani, destra, sinistra…

      • Il potere che aveva Trump lo ha anche Biden. Risparmiateci le vs fantasie sinistroidi su chi è degno di avere il potere o no

        • Ma veramente è un leader italiano che è stato soprannominato il cheerleader di Trump, al momento tale definizione non mi risulta mai attribuita ad altri per nessun presidente

    • Lei sicuramente è ben informato.. Immagino sarà anche tutto del covid, del 5g…. Ma è vero che Elvis è ancora vivo?

    • Trump qo democratico che ha dato il via all’assalto al parlamento con uomini armati?

Comments are closed.