BOVISIO MASCIAGO – Aveva alzato il gomito nel corso della serata e così quando al volante della propria auto è incappato in un posto di blocco dei carabinieri ha deciso di tentare la fuga. Una scelta azzardata quella del giovane conducente che ora si ritrova senza patente e con una denuncia per guida in stato di ebbrezza.

E’ successo Bovisio Masciago, nel corso della notte scorsa, dove i carabinieri della compagnia di Desio erano impegnati in posto di controllo sulla via Nazionale. Ad un tratto un’utilitaria nonostante il segnale di “alt” intimato con la paletta, è sfuggita al controllo e proseguendo la sua corsa. Inseguito dalla gazzella dell’Arma, il conducente della vettura dopo alcune centinaia di metri ha perso il controllo ed è finito contro un palo dell’illuminazione pubblica.

Il giovane a bordo, un 19enne del luogo, è stato soccorso e fermato. E’ stato sottoposto al test dell’etilometro che ha riscontrato un tasso alcolemico superiore ai 1,2 g/l. Per lui patente ritirata e denuncia in stato di libertà.