MILANO – Varesina in scioltezza sul campo dei milanesi del Calvairate che solo nel secondo tempo hanno trovato il gol della bandiera, su rigore, a gara ormai ampiamente decisa. Con la formazione di Venegono Superiore a mettere al sicuro il risultato di fatto già nel primo tempo grazie alle reti di Tripoli in avvio e poi di Poesio su penalty. Ad inizio ripresa il terzo sigillo degli ospiti.

Calvairate-Varesina 1-3
CALVAIRATE: Silva, Beccaria, Maggi, Conte, Volpini, Cutolo, Radaelli, Panepinto, Passoni, Visigalli, Licciardallo. A disposizione Casanova, Torril, Bianchini, Zambelli, Stefania, Diabate, Baiardo, Ricupati, Zappettini. All. Curioni.
VARESINA: Spadavecchia, Nejmi, Zefi, Mira, Poesio, Tripoli, Deodato, Garcia, Gregov, Schieppati, Kate. A disposizione Castelli, Essan, Sarr, Donizetti, Grasso, Scaramuzza, Tomasini, Gottardi, Fumagalli. All. Spilli.
Arbitro: Rinaldi di Novi Ligure (Ghani di Bergamo e Domenghini di Bergamo).
Marcatori: 15′ pt Tripoli (V), 38′ pt Poesio (V) (rig.), 10′ st Garcia (V), 12′ st Ricupati (C) (rig.).

(foto archivio)

06022022