CERIANO LAGHETTO / SARONNO – I riflettori si accendono sul campionato di Serie B 2022 che partirà tra pochi giorni, ma la stagione del Club Tennis Ceriano (che fa base anche al centro Ronchi di via Colombo a Saronno) inizia a fari spenti. Già, perché il club lombardo, impegnato nel campionato maschile di Serie B1 e in quello femminile di Serie B2 è all’esordio in entrambe le categorie. Le ragazze capitanate da Silverio Basilico faranno il loro debutto domenica 15 maggio (girone 1) in casa contro l’Harbour Club Milano per poi affrontare due trasferte consecutive: la prima a Torino per la sfida contro il Tennis Beinasco e la seconda a Parabiago (29 maggio). Per l’esordio dei ragazzi invece dovremo attendere ancora un po’, perché nella prima giornata Eugenio Ferrarini e compagni osserveranno subito il turno di riposo stagionale e debutteranno nel girone 2 domenica 22 maggio, in casa contro il Circolo Tennis Brindisi. Un girone di ferro nel quale giocano anche Tc Finale, Sporting Club Sassuolo, Ct Vicenza, Tc 2002 Benevento e Asd Colle degli Dei.

Le ambizioni sono chiare: per entrambe le squadre l’obiettivo è mantenere la categoria acquisita, come sottolinea il presidente del Ct Ceriano, Severino Rocco: “Siamo al debutto in entrambe le categorie quindi non sarà un campionato facile né per i ragazzi, né per le ragazze. L’anno scorso, i maschi sono riusciti a ottenere il passaggio di categoria anche se partivano da neo promossi, quest’anno l’obiettivo è non retrocedere, poi tutto quello che verrà in più sarà ovviamente ben accetto”. Sulla stessa lunghezza d’onda anche Silverio Basilico, direttore tecnico e capitano della formazione femminile. “Sarà un campionato nuovo quindi dovremo ragionare partita dopo partita senza fare troppi calcoli. La Serie B2 è un’occasione importante per prepararsi al meglio in vista della Serie A per giocatrici come Anna Turati, Rachele Zingale e Maria Aurelia Scotti, e naturalmente di crescita per le ragazze under 18 come Alice Dell’Orto e Ginevra Sassi. Di sicuro cercheremo di far valere la forza del gruppo che per noi è fondamentale”. Insomma, quella del Club Tennis Ceriano è una stagione ancora tutta da scoprire che, però, potrebbe regalare qualche piacevole sorpresa.

11052022

1 commento

Comments are closed.