CERIANO LAGHETTO – Il “Kick’n drink” al centro sportivo di Limbiate per la Frazione calcistica Dal Pozzo (Terza categoria) ha segnato la fine della stagione e l’inizio della prossima, “questa era l’intenzione quando organizzammo il primo. Poi si sono succedute varie edizioni, fino ad arrivare al doppio appuntamento del 2019. Poi due anni di vuoto. Capite quindi quale fosse l’energia che ci portavamo dentro nel tornare ad organizzare la nostra festa. E la lunghissima attesa è stata ampiamente ripagata: trecento persone, l’avvio della campagna di tesseramento 22-23, venti metri di stoffa pittata in gialloverde, più di cinquecento litri di birra, trenta bottiglie di rum e le bruschette e gli arrosticini e le patatine e gli hamburger…” ecco il bilancio della festa del Dal Pozzo, come riferiscono dal club, che quest’anno nel proprio girone è giunto nelle posizioni di rincalzo.

Un sole cocente ha accolto le dodici squadre amatoriali che si sono sfidate in due gironi all’italiana per passare il turno. Poi quarti, semifinali e finale, vinta dalla rappresentativa Dal Pozzo contro i Leoni dell’Atlantico. Durante le premiazioni la Frazione pugilistica Dal Pozzo si è allenata con una dimostrazione insieme alla palestra Angolo Rosso di Fino e alla palestra Buio Pesto di Lecco. E poi al calar del sole la cena, i brindisi, le danze, i cori, le torce, l’amicizia e l’aggregazione. “Ci portiamo a casa un’energia e una carica rinnovati, per dare nuovo slancio al progetto. Progetto che si presenta all’inizio della nuova stagione rinnovato sia nella struttura societaria – con l’elezione del primo direttivo composto da nuove figure dirigenziali e da nuovi responsabili d’area – sia nell’ambito sportivo, con un nuovo mister e due nuovi aiutanti” dicono dal Dal Pozzo.

06082022

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.