Detenzione di droga per spaccio: anziano condannato a due anni

CERIANO LAGHETTO – La giustizia ha presentato il conto ad un 69enne di Ceriano Laghetto: era stato tempo fa inquisito per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio, l’iter processuale è andato avanto e si è infine concluso ed ora è giunta la pena definitiva. Il cerianese è stato chiamato a scontare due anni di reclusione.

Per questo motivo la procura al tribunale di Monza ha emesso l’ordine di carcerazione, notificato ai carabinieri del comando di Solaro perchè fosse eseguito. E così i militari dell’Arma si sono recati nella vicina Ceriano Laghetto, all’indirizzo dell’uomo, lo hanno trovato e lo hanno preso in consegna. Probabilmente, conscio che ormai l’iter penale si era concluso e di non poter presentare ulteriori appelli, il diretto interessato tutto sommato se l’aspettava ed alla vista dei militari non ha assolutamente fatto resistenza, anzi si è fatto trovare proprio nella sua abitazione.

(foto archivio: controlli dei carabinieri)

19052017