Home Groane Caos in consiglio d’istituto, i genitori scrivono al provveditorato

Caos in consiglio d’istituto, i genitori scrivono al provveditorato

706
0

LAZZATE – Sono settimane di tensioni nell’ambiente scolastico lazzatese. Tensioni acuite dalle ultime decisioni prese dalla dirigente scolastica Rosa Elena Salamone. Decaduto il precedente presidente del Consiglio d’istituto, è stata convocata appositamente una riunione per il rinnovo della carica, durante la quale la componente degli insegnanti, capeggiata dalla preside, ha votato a senso unico un genitore non presente, che aveva già detto che non avrebbe accettato l’incarico e addirittura dimissionario dalla carica di consigliere. Una decisione unilaterale che ha indispettito non poco la componente dei genitori, che ha deciso innanzitutto di dimettersi in blocco dalla giunta direttiva e secondariamente di scrivere e segnalare quanto successo ai dirigenti del provveditorato agli studi regionale. Non bastasse, qualche giorno dopo i genitori – inteso non come la componente del consiglio di istituto, ma come singole famiglie – si sono riuniti in un’assemblea spontanea e privata per discutere quanto sta accadendo attorno all’istituto lazzatese. Proprio fuori da scuola sono comparsi anche degli striscioni che chiedono le dimissioni dei docenti dal consiglio d’istituto. E l’anno scolastico è appena iniziato.

20171009