GERENZANO – LOMAZZO Nel corso della trascorsa nottata, i militari della stazione carabinieri di Lomazzo hanno tratto in arresto un 25enne di nazionalità italiana, residente a Gerenzano, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il provvedimento si inserisce in un’intensa attività di controllo dei militari della compagnia di Cantù.

Le attività investigative condotte a Lomazzo e legate allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno consentito infatti di ricostruire la fitta intelaiatura di pusher che vendono al dettaglio, ma anche dei fornitori dai quali i singoli spacciatori si approvvigionano.

In tal senso, dunque, si è incentrata l’indagine della stazione di Lomazzo che, nel corso delle ultime ore, ha rinvenuto nell’abitazione del 25enne oltre 1 kg di sostanza stupefacente. Nel dettaglio sono stati sequestrati 260 grammi di cocaina, 780 grammi di marjuana e 50 grammi di olio di hashish. E non solo: oltre al denaro contante, sequestrato in quanto provento dell’illecita attività, è stato rinvenuto materiale per il confezionamento e bilancini.

L’arrestato, al termine formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Busto Arsizio in attesa di giudizio di convalida.

1 COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome