SARONNO – Fa da scudo alla figlia e va a sbattere contro il furgone: questa la disavventura di una mamma saronnese di 51 anni che questa mattina, mercoledì, alle 8.15 stava attraversando la strada lungo la trafficata via Miola. Lei e la figlia erano a piedi e si sono accorte dell’arrivo di un furgone, la donna si è messa davanti alla bimba e c’è stato l’impatto. La bambina è rimasta illesa mentre la madre lamentava dolori alla schiena. Per questo la pattuglia della polizia locale, subito accorsa, ha chiesto anche il supporto di una ambulanza della Croce d’Argento e la saronnese è stata trasportata all’ospedale di piazza Borella, le sue condizioni sono comunque tranquillizzanti.

I vigili urbani hanno avviato accertamenti sulla dinamica dell’incidente e per definire le responsabilità. Gli agenti hanno ascoltato la testimonianza dell’uomo, un 86enne di Saronno, che era alla guida del furgone, un Ford Transit.

(foto archivio: polizia locale in via Miola)

14112018