postetributiCISLAGO – Il Comune di Cislago ha affidato il servizio di riscossione tributi a Postetributi: l’accordo con Equitalia si esaurisce infatti il 31 dicembre.

Dunque da martedì 1 gennaio si cambia, con il passaggio di consegne all’ente postale dal quale l’Amministrazione civica cislaghese si attende una particolare celerità nell’incasso delle somme dovute ed un rinnovato impegno sul fronte della lotta all’evasione.

Le novità sotto il profilo “pratico” saranno parecchie. In sostanza la municipalità gestirà, con Poste italiane, direttamente la riscossione e le procedure ad essa connesse nei confronti di chi non paga.