lorenzo guzzettiUBOLDO – Alloggi per famiglie bisognose, il recupero dello storico Palazzo Crivelli e tanto altro ancora: il sindaco Lorenzo Guzzetti traccia il bilancio di un 2012 che per l’Amministrazione comunale uboldese è stato particolarmente intenso.

“Se il 2011 è stato l’anno della nuova palestra “Giulio Galli”, del Parco del Lazzaretto “Luca Ciccioni”; quest’anno porto via tre successi importanti – riepiloga il sindaco – I tre successi concreti sono sicuramente i 12 appartamenti per l’dilizia popolare realizzati e inaugurati lo scorso 2 aprile. Poi Palazzo Crivelli liberato dall’orrendo ponteggio che lo soffocava da otto anni; e l’adozione della variante delle regole del Piano di governo del territorio che entrerà in vigore a tutti gli effetti con il prossimo mese di gennaio. Dentro a questi tre grandi successi, poi, ci stanno anche tutte le altre soddisfazioni che ci siamo tolti, e sono state davvero tante; e che ci fanno guardare al 2013 con rinnovato senso di fiducia. Abbiamo davanti la sfida del Pgt, del rifacimento della pubblica illuminazione, della sistemazione del cimitero e dell’affidamento del centro sportivo”.

Prosegue Guzzetti:”Soddisfazioni e fatiche che ho avuto la fortuna di condividere con uno straordinario gruppo di lavoro che sono i miei assessori, i miei consiglieri comunali e tutti gli amici della squadra della lista civica “Uboldo al Centro“, e con tutti i concittadini”.