SARONNO – Saliti con una scala sino ad una finestra soprelevata, tagliata la grata metallica, i ladri sono entrati nel corso della notte alla nuova sala slot, da poco inaugurata in viale Lombardia, ma sono dovuti precipitosamente scappare a mani vuote, a causa dell’immediato arrivo delle guardie giurate dell’istituto di vigilanza “La vedetta lombarda”.

saronno vedetta lombarda (3)

La struttura è infatti protetta da un sistema d’allarme collegato con la centrale operativa della Vedetta in via Ungaretti, tra l’altro a poca distanza dalla sala giochi: quando, alle 2.30, l’allarme si è attivato, nel giro di un attimo sul posto c’erano già due pattuglie. I ladri vedendole arrivare hanno dunque rinunciato all’impresa e sono fuggiti, probabilmente passando dal retro dove c’è la ferrovia e dove tutto è buio. Si sono dileguati ma senza avere il tempo di prendere niente.

210313