Home Cronaca La Guardia di finanza trova l’hascisc in cantina

La Guardia di finanza trova l’hascisc in cantina

37
0

SARONNO – Nascondeva in cantina 156 grammi di hascisc di buona qualità, sufficenti a ricavare oltre quattrocento dosi: un giovane marocchino è stato ora condannato ad un anno ed otto mesi di carcere.

Gdf Guardia di Finanza estate

Il processo si è tenuto al tribunale cittadino, epilogo di una indagine della Guardia di finanza che – nell’ambito di una inchiesta antidroga – il 20 dicembre 2011 aveva compiuto una perquisizione nella casa saronnese dello straniero. In cantina il rinvenimento della sostanza stupefacente: lui aveva provato a dire che si trattava della sua “scorta” personale ma non era stato creduto ed era stato deferito all’autorità giudiziaria.

Al termine del dibattimento il pubblico ministero, Nicoletta Matricardi, ha chiesto per l’imputato una pena di due anni di reclusione, di poco più lieve la pena decisa dal giudice Piera Bossi.

280413