SARONNO – E’ stata presentata martedì sera nel concessionario Sarma Bmw di via Sampietro la trentesima edizione della staffetta 24 per un’ora che si correrà il prossimo finesettimana allo stadio comunale Colombo Gianetti.

Ad organizzare la kermesse è ancora una volta il Gruppo Amatori Podismo saronnese all’opera già da diverse settimane con i preparativi. “Dal punto di visto organizzativo lo sforzo è notevole – rimarca il portavoce Giacomo Palumbo – anche quest’anno abbiamo 45 squadre, per un totale di oltre mille atleti, che è il massimo della capienza della gara“.  Ogni squadra è composta da 24 atleti che correndo una frazione di un’ora per uno gareggiano per 24 ore no stop.

La presentazione, tenuta a battesimo dal cabarettista e maratoneta Roberto Giordano protagonista della trasmissione tv “Correndo per il mondo”, è stata l’occasione per fare agli atleti consigli tecnici e pratici anche per la gestione della tendopoli che sarà allestita a lato della pista d’atletica per permettere alle squadre di avere un punto di riferimento dove ritrovarsi e riposarsi.

Tra le novità dell’edizione 2013 la presenza, per tutte le 24 ore, di operatori dell’accademia e clinica osteopatica Aimo che saranno a disposizione degli atleti.  Trattandosi di un’edizione speciale, la trentesima, il Gap ha deciso di proporre un evento collegato: le premiazioni non si terranno al termine della gara, domenica mattina allo stadio, ma sabato 20 giugno alla Club House con una serata ufficiale.

L’appuntamento per gli appassionati di corsa è con la partenza alle 10 di sabato mattina.