CERIANO LAGHETTO – Per dirla con l’assessore alla Cultura, Arnaldo “Ciato” Piuri, è stato “un vero trionfo”. Il bilancio della Notte Bianca 2013 a Ceriano Laghetto, non può che essere ricco di soddisfazione, per il numero sempre crescente di eventi e, soprattutto, di partecipanti. Tantissime persone sabato scorso hanno invaso il centro cittadino, dalle famiglie coi bambini più piccoli che fin dal primo pomeriggio hanno passeggiato nel parco pubblico “Il Giardinone”, dove erano allestiti gonfiabili, giostrine e piscina, fino agli adulti, ai gruppi di giovani, che hanno animato la lunga serata girando tra bancarelle e tavolini dei locali, ballando in piazza, ascoltando musica, giocando, ammirando sfilate e mostre, gustando piatti caldi e prelibatezze, gelati e cocktail. Il temporale che si è scatenato poco prima della mezzanotte ha solo accelerato la conclusione dell’evento, ma ormai buona parte del programma era stato completato con successo.

notte bianca ceriano

“Quest’anno ancor più che in passato, la presenza delle associazioni e la varietà delle proposte messe in campo, ha permesso davvero a tutti di trovare occasioni di interesse e coinvolgimento” -spiega l’assessore Piuri.
“Quella della notte bianca di Ceriano si conferma una formula vincente, perché pur dovendo contenere i costi per l’allestimento di attrazioni e spettacoli, è proprio grazie al contributo determinante delle associazioni, dei gruppi e degli esercizi commerciali e del locali del paese, che diventa possibile estendere l’area coinvolta nelle attrazioni e di arricchire il programma offerto ai visitatori”. Molto ricca e apprezzata anche la presenza di bancarelle con hobbisti locali, artigiani e creativi che hanno avuto l’occasione di presentare le loro produzioni ad una grande platea. Negozi, bar e gelaterie hanno aderito alla kermesse proponendo curiosità, offerte speciali e momenti di intrattenimento originali che hanno saputo cogliere lo spirito di questo evento, ogni anno sempre più apprezzato.“Ho avuto tanti apprezzamenti per la magnifica Notte Bianca che abbiamo vissuto insieme” -commenta il sindaco Dante Cattaneo.“Ringrazio tutte le associazioni e i commercianti presenti, tutti coloro che hanno preso parte all’evento e soprattutto tutto lo staff: poche chiacchiere e tanto lavoro portano a questi risultati.

Ora la programmazione estiva prosegue: tra poco più di un mese sarà la volta del fine settimana dedicato alla festa patronale.

260713