caronno pertusella nomadiUBOLDO – Sgomberati da Gerenzano sono andati a Origgio, poi nel parcheggio dello stadio di Caronno Pertusella e dopo una settimana a zonzo nel Saronnese, adesso si sono insediati alle porte di Uboldo: stiamo parlando del gruppo di nomadi, una quarantina di persone con dodici roulottes ed una ventina d’auto che, proveniente da Canegrate, hanno deciso di fare tappa nella zona.

La comunità si è ora stabilita in un’area di via Papa Giovanni XXIII, nella zona industriale: il sindaco uboldese, Lorenzo Guzzetti, ha già emesso ordinanza di sgombero, la ripartenza è prevista entro lunedì.

131013

1 commento

  1. Visto che continuate a ronzare come le mosche…….eddai venite a Saronno! Porro & co non vede l’ora di INTEGRARVI!

Comments are closed.