SARONNO – Come concordato con la polizia locale venerdì sera il gruppo di nomadi che si era posizionata nell’area di sosta di via Cervinia ha lasciato il territorio comunale della città degli amaretti.

E’ stato questo l’effetto dell’ordinanza di sgombero emessa dall’Amministrazione poche ore dopo l’arrivo dei nomadi che, scaduto il tempo per la permanenza a Gerenzano, si sono trasferiti a Saronno mercoledì.

Venerdì monitorate dalla polizia locale le roulotte, circa una dozzina, hanno lasciato lo spiazzo alla periferia cittadina. Nell’area di sosta sono rimasti solo alcuni sacchi di spazzatura indifferenziata che dovranno essere rimossi nelle prossime ore.

19102013

4 Commenti

  1. Complimenti ai nomadi, un bell’esempio di civilta’: se da un lato e’ vero che sono spesso discriminati, dall’altro non fanno nulla per farsi voler bene!

    • fare qualcosa per farsi volere bene vuol dire fare qualche opera di volontariato.. questi fanno di tutto per farsi voler male!

  2. non cambieranno mai perché chi deve cambiare, per loro, sono gli altri – questo non è razzismo ?

Comments are closed.