SARONNO – Studente sedicenne rapinato nei pressi della stazione ferroviaria di “Saronno centro”, e non mancano gli elementi che possano fare pensare che ad agire siano sempre gli stessi tre bulli che hanno già preso di mira anche un altro studente, sul treno Saronno-Milano. Nell’occasione il diciassettenne, di Novate Milanese, era stato alleggerito dell’Ipod, mentre in questo caso il malcapitato di turno si è visto rubate giubbotto e smart phone.

carabinieri stazione estate (5)

Questo episodio è avvenuto l’altro giorno nei pressi dello scalo di piazza Cadorna. Uscito di scuola, il giovane si stava attorno alle 13.30 avviando a casa, a Saronno, e vicino alla stazione è stato circondato dai prepotenti (forse stranieri, e di poco più grandi di lui), che lo hanno minacciato e derubato. Unica concessione, gli hanno restituito la sim telefonica, per non fargli perdere tutti i contatti e forse nella speranza che a quel punto il giovane avrebbe evitato di fare denuncia. Non è andata così: appena tornato a casa il ragazzino ha riferito tutto ai genitori e con loro si è recato al comando carabinieri. Sono adesso in corso le indagini, aiutate anche dalle telecamere a circuito chiuso presenti nell’area ferrovaria, i filmati sono già stato acquisiti dai militari.

091113

11 Commenti

  1. Polfer alla stazione di Saronno 365 giorni x 24 ore, spostiamo agenti da dove non servono a dove servono realmente!

    • anonimo, può essere un utile suggerimento ma NON è la soluzione:
      se te metti carabinieri 24/7 in stazione i farabutti si spostano nel sottopasso, vicino alle scuole, banalmente dall’altra parte della stazione… ecc..

      • Se a Saronno non riusciamo nemmeno ad essere compatti nel chiedere piu’ forze dell’ordine, allora ci meritiamo di essere presi in giro dal Prefetto che sostiene che a Saronno e’ tutto a posto!

  2. E’ ALLUCINANTE che in stazione si assista continuamente a scene inaccettabili che vedono protagonisti i soliti volti loschi, prontissimi a commettere l’ennesimo reato, il tutto senza nemmeno un addetto alla protezione dei cittadini. Non chiediamo di spostare tutte le forze dell’ordine, ma almeno un paio di persone di tanto in tanto…

    • Nemmeno un addetto alla protezione? Mi sembra di fatto una mozione di sfiducia alle guardie giurate in servizio in stazione e dintorni. Eppure non mi sembrano inefficienti; o forse non li consideri per principio?

Comments are closed.