30112013 rissa polizia locale via diaz piazza san francesco

SARONNO – Erano almeno una quindicina gli stranieri che venerdì sera sono stati protagonisti di una rissa tra via Diaz e piazza San Francesco. Erano da poco passate le 21,30 quando alcuni nordafricani hanno iniziato una vivace discussione sotto i portici all’incrocio con via Rimembranze. I toni sono presto saliti tanto che ben presto sono arrivati i rinforzi per ognuna delle due fazioni. Dalle urla si è passati alla mani e dai pugni ai calci il passo è stato breve.

“E’ stata una scena incredibile – racconta un testimone un 35enne saronnese che stava rientrando a casa – c’erano uomini a petto nudo, altri con pezzi di bottiglie di vetro in mano che inseguivano altri contendenti. Alcuni avevano anche vistose ferite al volto”.

Fortunatamente proprio durante l’escalation una pattuglia della polizia locale è arrivata in corso Italia svoltando da via Carcano. “Appena all’orizzonte è comparso il lampeggiante blu – conclude il saronnese che ha assistito alla rissa – gli stranieri si sono dileguati”. Gli agenti sono scesi dall’auto avanzando in direzione dei contendenti e provocando un fuggifuggi generale. Qualcuno è corso verso la stazione tenendosi la mano sanguinante, qualcun’altro ha zoppicato fino in viale Rimembranze.

Gli agenti della polizia locale, raggiunti dai rinforzi, hanno subito fatto un sopralluogo senza riuscire a trovare nessuno dei protagonisti della rissa. Nella nottata nessuno si è presentato al pronto soccorso per farsi medicare lesioni o ferite procurate dalla rissa. In ogni caso le forze dell’ordine recupereranno i filmati della videosorveglianza per cercare di ricostruire l’accaduto. La zona è stata presidiata per tutto il resto della nottata.

30112013

24 Commenti

  1. Sembra un copione scritto , io ne ho piene le scatole un giorno viglio leggere che si fanno arresti , prevenire e meglio di curare questo e frutto di lassismo e bonismo ora qualcuno deve rimediare il danno.

  2. Questa è l’ennesima dimostrazione che quello che hanno detto sindaco assessore alla sicurezza ed anche il prefetto E’ CLAMOROSAMENTE FALSO CHE SARONNO E’ SICURA !!!!!!!

  3. Basta, queste persone devono finirla di fare quello che vogliono a Saronno.
    Sindaco e Prefetto fate qualcosa e non negate l’evidenza o qui la cosa degenera, va fuori controllo.
    Basta! Basta! Basta!

  4. Tranquilli, abbassate i toni non gridate forte : la città è tranquilla …si gira pure in bicicletta di sera senza problemi …che volete di più

  5. http://www.prealpina.it/notizie/saronno/2013/12/1/vigili-sventano-la-maxirissa/2661167/55/
    Qui si evidenzia il fatto che i vigili urbani sono senza sfollagente , a sentire che mancano i fondi e i mezzi mi fa sempre innervosire , ricordiamo che la vecchia giunta ha speso dei soldi per dotare di sfollagente i vigili urbani , questa giunta li ha fatti eliminare.
    Quindi io consiglio ai vigili di protestare per riavere gli sfollagente , o preferite restare a mani nude e fare finta di non vedere nulla?
    Povera Saronno!!!!

  6. 29/11/2013 a 8:33 pmTanti anni fa in pieno centro a Gallarate di fronte a dove abitavo da ragazzino due poliziotti sono intervenuti per sospetta rapina a gioielleria , uno dei due è stato freddato da un bandito, quando ho sentito gli spari mi sono affacciato e ho visto il corpo del poliziotto a terra e il sangue invadere ilmarciapiede ,ho visto i funerali di stato in piazza , in un silenzio assurdo ho sentito le urla della madre mentre fissavano la bara sul camion che avrebbe riportato la salma al paese, sono passati credo 35/40 anni .RICORDO ANCORA IL NOME DELLA VITTIMA : VINCENZO DI PUPPO, RICORDO ANCORA IL SANGUE SUL MARCIAPIEDEED OGGI QUALCUNO SI CHIEDE SE NON È PERICOLOSO CHE UN CARABINIERE IMBRACCI UN’ ARMA AUTOMATICA ?????SE AVESSI LA POSSIBILITA GLI DAREI ANCHE UN LANCIAFAMME IN DOTAZIONE !!!!!!!!!!!

  7. Sindacoooooo tutto ok ? E’ ancora convinto che Saronno e’ una città sicura ? SVEGLIA e basta bugie.

  8. Bravo sindaco e giunta….saronno e sicura!!! Evviva! !!!! Passeggiare a saronno oramai nn e’ più sicuro nemmeno a mezzogiorno. ..troppa gentaglia in giro a ciabattare e delinquere. ..ma in aiuto ai vigili nn potrebbero andare anche i carabinieri? Alla sicurezza sarebbero loro i preposti….

  9. Signor sindaco Porro, signor assessore Nigro: tutto chiaro o vi serve ancora qualcosa? Signor assessore Nigro, a quando una bella foto sorridente davanti alla stazione?

    • la foto deve farla a mezzanotte però…vediamo se ha il coraggio di andare in stazione a quell’ora

  10. io girerei tutti questi commenti alla comi che il suo chiodo fisso sono i telos , e non in che condizioni lavorano i carabinieri , i vigili , la guardia di finanza……..

    • Sono da girare al caro sindaco , e basta con questa storia che mancano soldi , manca solo la volontà di fare le cose seriamente e applicare le leggi (ridate gli sfollagente ai vigili urbani)

  11. Beh, è forse un bene che i rissosi si siano dileguati “prima” dell’arrivo degli agenti della Polizia Locale che, per ragioni di carenza di numero, dotazioni, addestramento…, se fossero intervenuti, probabilmente, avrebbero subito a loro volta, inermi. L’idea è che abbiano saggiamente indugiato…

    Incoraggerei, di sicuro, pervicaci azioni di prevenzione, con controllo documenti a tappeto, perquisizioni, ordinanze anti-vagabondaggio e di sgombero e contro l’ubriachezza molesta… Seguite, ovviamente, da adeguate azioni di repressione, con mezzi sufficienti (Carabinieri).

  12. Assessore Nigro vogliamo un atto di coscienza da parte sua. Vogliamo le sue DIMISSIONI. Lei non è in grado di garantire la prevenzione e tantomeno la SICUREZZA.

    Grazie

    • Io aggiungerei di TUTTA LA GIUNTA ATTUALE SINDACO IN PRIMIS , perchè io ho più si 60 anni sono sempre vissuto a Saronno e non mi ricordo una amministrazione comunale così disastrosa nei fatti !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      • saronnese da diverse generazioni , precisando che sono lontano dalla politica , ho avuto occasione di parlare con i carabinieri , con i vigili ed anche con la gdf e tutti mi hanno confermato che certe mancanze per la sicurezza dei cittadini derivano da leggi fatte a roma , da destra a sinistra, quindi non diamo sempre la colpa alla giunta che governa la citta’ ora , perché se i tutori dell’ordine hanno le mani legate ,le avevano anche prima di questa giunta , solo che l’immigrazione , la clandestinita’ , la malavita è in continuo aumento colpa anche in parte di questa maledetta crisi e di questa generazione che vogliono avere tutto senza sporcarsi le mani…….

  13. Di cosa ci si stupisce! Era nell’aria che prima o poi sarebbe successo.
    spero solo che un giorno o l’altro ci vada di mezzo seriamente qualche nostro figlio.
    E questa situazione si presenta anche di giorno non solo a tarda ora
    Basterebbe fare un giro in via Diaz, piazza Cadorna ,Piazza De Gasperi a qualsiasi ora, per rendersene conto!
    SIAMO stanchi

  14. Forse se mandassimo a casa tutti gli assessori, sindaco compreso, una SARONNO AUTOGESTITA funzionerebbe meglio piuttosto che MALAMENTE GESTITA da questi PSEUDOPROFESSIONISTI. Porro gestisce i suoi pazienti, Cavaterra torna a insegnare matematica a tempo pieno, Barin ha più tempo per andare in giro in bicicletta etc. etc.
    E come nelle fiabe “VISSERO TUTTI FELICI E CONTENTI”

  15. Il fatto è che i politici, a tutti i livelli, della gente comune nn interessa un fico secco. A loro interessano solo le poltrone, il potere e le agevazioni…..gente: SVEGLIAAAAA

  16. La giunta comunale ha finalmente cambiato idea e lei Sig. Prefetto ?
    E’ ancora convinto che Saronno sia semplicemente un crocevia e un polo studentesco ?
    Droga (recentemente e’ stato fatto un sequestro che neanche a Malpensa vi capita di fare), omicidio gioielliera, risse, rapine, furti, violenze…
    Non capisce che la stazione di Saronno e’ talmente ben collegata a Milano da far quasi diventare Saronno un quartiere di Milano e, per questo motivo, tutte le problematiche di sicurezza che ci sono nei quartieri di Milano ci sono anche a Saronno ?
    Tutti questi sbandati si spostano da Milano a Saronno (e viceversa) in venti minuti, come prendere un bus urbano a Milano: vengono a delinquere a Saronno perche’ non trovano adeguati controlli e poi se ne tornano a Milano.
    In aggiunta anche a Saronno “risiedono” un sacco di sbandati nelle aree industriali dismesse.

Comments are closed.