SARONNO – Dossier del Comitato senza casa che dopo lo sgombero disposto dall’Aler di un appartamento in disuso in via Torricelli che era stato occupato da alcuni ragazzi senza tetto, se la prendono con l’Agenzia regionale per l’edilizi residenziale e con l’Amministrazione civica.

“Al quartiere Matteotti fra le case Aler ci sono, a dispetto dell’emergenza abitativa che si registra in città, tantissimi alloggi che non vengono utilizzati”, il loro messaggio, con allegate una serie di fotografie di tali appartamenti, con porte sprangate e finestre murate.

Il sindaco Luciano Porro e la sua Giunta paiono essere molto poco informati sullo stato delle case pubbliche saronnesi – dicono dal Comitato dei senza casa – Solo grazie all’occupazione hanno scoperto dell’esistenza di case vuote al Matteotti. Per dar loro una mano a conoscere meglio la città che dovrebbero amministrare abbiamo fatto un bel report fotografico: ecco come l’Aler gestisce il patrimonio di case pubbliche”.

280214

1 commento

  1. Che per le case siano vuote e malconce si debba provvedere al più presto è fuori dubbio .Ovviamente ciò non è da giustificativo per le occupazioni abusive !!

Comments are closed.