preposituraleSARONNO – In occasione della Quaresima 2014 la Comunità pastorale della città di Saronno propone una serie di appuntamenti per la preghiera e la ricerca della “vita buona”.

“A guidarci nella ricerca di questa vita buona, ci saranno Eroi (ovvero i santi) Campioni (uomini e donne che hanno lasciato traccia nel mondo) e Cercatori (persone che hanno qualcosa da condividere nella fede) – si legge in un comunicato della comunità pastorale – Ogni venerdì sera una figura di rilievo, raccontata da ospiti che l’hanno conosciuta o studiata, con appuntamenti nelle varie chiese cittadine. Ogni domenica pomeriggio, sempre andando a toccare le varie chiese di Saronno, è previsto un momento di preghiera ed adorazione con gli scritti e le riflessioni di altri testimoni ed ogni mercoledì la chiesa di San Francesco resta aperta fino alle 20, con la presenza di un sacerdote per la confessione”.

Entrando nel dettaglio, venerdì 14 marzo alle 21, Regina Pacis di via Roma, “Il bosco e il mendicante”, Carlo Maria Martini raccontato da Enrico Impalà; venerdì 21 marzo alle 21 in Santuario “Il fascino della santità”, Santa Teresa di Lisieux raccontata da Gianni Gennari; venerdì 28 marzo in San Giovanni Battista a Cassina Ferrara dalle 21 “Il tentativo di una via buona”, una scelta dI vita raccontata da Roberta Fant; venerdì 4 aprile dalle 21 in San Giuseppe del Matteotti “Fuoco e silenzio”, il profeta Elia raccontato da Gregorio Vivaldelli; venerdì 11 aprile alle 21 in Sacra famiglia in piazza Prealpi “Io sono qui”, Etty Hilesum raccontata da Maria Pia Bonanate; venerdì 18 aprile, il Venerdì santo, alle 21 dal Santuario della Beata vergine alla chiesa prepositura di San Pietro e Paolo di piazza Libertà c’è la via crucis cittadina.

La domenica sempre in San Pietro e Paolo e sempre dalle 16 “Esempi di santità possibile”: il 9 marzo con l’animazione del coro Sacra Famiglia (Carlo Maria Martini), il 16 marzo con il coro Regina Pacis (Charles de Foucauld), il 23 marzo con il coro Bavera (Gemma Capra, vedova Calabresi), il 30 marzo per la Festa del Voto, il 6 aprile con il coro giovani San Pietro e Paolo (Annalena Tonelli).

080314