S

ARONNO – Due ambulanze e quattro auto dei carabinieri davanti ad un elegante palazzo a pochi passi dal Santuario: sono le uniche certezze sulla tragedia che si è consumata stasera a Saronno. Secondo le indiscrezioni ci sarebbe stato un fatto di sangue in un condominio di piazza Santuario. Un uomo di 86 anni è stato ritrovato morto a causa di ferite d’arma da taglio nel proprio appartamento. In casa con lui è stata trovata un’altra persona. Al momento sono in corso i controlli della scientifica ed è arrivata l’autorità giudiziaria. Non sono state rese note ulteriori informazioni a partire dalla generalità della vittima.

(Seguono aggiornamenti)