polizia locale notte piazza libertàSARONNO – Beccato mentre cercava di impossessarsi di alcune scatolette di tonno, uno straniero ha messo a soqquadro uno scaffale facendo cadere diverse confezioni e vasetti di vetro riuscendo a sfruttare lo scompiglio creato per dileguarsi.

E’ successo giovedì pomeriggio nel supermercato che si affaccia su piazza Libertà: poco dopo le 18 lo straniero, probabilmente di origine nordafricana, dopo aver gironzolato tra gli scaffali, ha cercato di guadagnare l’uscita. Gli addetti alla sicurezza l’hanno fermato perchè avevano visto mentre si nascondeva qualcosa addosso. Alla richiesta dei vigilantes di restituire il maltolto o pagarlo ha dato in escandescenza. Si è girato verso lo scaffale colpendolo con forza e gettando a terra diversi vassetti di vetro andati in frantumi.

La violenta reazione ha sorpreso molti clienti del punto vendita e mentre i vigilantes rassicuravano i presenti lo straniero è riuscito a guadagnare l’uscita. Sul posto è intervenuta la polizia locale ma dell’aspirante ladro non c’era ormai più traccia.

12052014

3 Commenti

  1. È il tipo di vita e il futuro assicurato che i finti buonisti promettono ai clandestini. …

  2. in gamba ‘sti vigilantes….comunque la “giustizia” non lo avrebbe condannato. Motivo? aveva fame.

  3. Ora la colpa e nostra passiamo per razzisti , la gente e stufa di questa gente ci vuole l’esercito!!!!

Comments are closed.