Home Primo piano Orti amici… dei ladri di zucchine e pomodori

Orti amici… dei ladri di zucchine e pomodori

86
2

SARONNO – Sono tornati in azione, visto il periodo propizio alla raccolta, i ladri di ortaggi: ancora una volta i saronnesi hanno in gestione gli spazi degli orti amici hanno dovuto fare i conti con la sparizione di fiori, frutta e ortaggi.

A sparire sono stati soprattutto i prodotti degli orti: zucchine, pomodori e qualche cespo d’insalata. Un fenomeno così diffuso che i proprietari si sono quasi rassegnati: ”I furti al momento opportuno di prodotti ortofrutticoli, è pratica comune e ormai consolidata – hanno raccontato recentemente sui social network – Capita molto di frequente quando i prodotti ortofrutticoli siano prossimi alla maturazione che passino sconosciuti che chiedono quando saranno pronti per essere colti. Per noi è il momento iniziare il raccolto onde evitare che altri si godano i frutti del nostro lavoro come successo in moltissime occasioni”.

Ormai il fenomeno è noto e diffusissimo e si affianca a quello, altrettanto odioso dei furti di materiale. L’ultima razia è avvenuta a metà marzo negli appezzamenti di via Bellavita quando ignoti si sono introdotti nell’area verde per ben due volte. Nel mirino gli attrezzi conservati nei box che ogni coltivatore ha accanto al proprio fazzoletto di terra. Gli intrusi hanno fatto saltare la serratura dell’ingresso pedonale e hanno iniziato la loro razzia: con sistematicità hanno aperto ogni lucchetto e hanno passato al setaccio i box. Hanno rubato piccoli e grandi attrezzi usati dai saronnesi per vagare e prendersi cura del proprio orto. Oggetti e sementi di scarso valore commerciale ma il cui furto ha lasciato davvero l’amaro in bocca agli affidatari delle diverse aree verdi.

(foto archivio: alcune immagini degli orti di via Bellavita dopo le razie primaverili)

11082014

2 Commenti

Comments are closed.