CERIANO LAGHETTO – “Basta violenze sui treni e spaccio nelle stazioni ed attorno”: il sindaco Dante Cattaneo lo ha già ribadito più volte, lanciando un grido d’allarme riguardo a quel che accade lungo la linea ferroviaria Saronno-Seregno di Trenord. A Ceriano ci sono due stazioni, e l’episodio dell’altro giorno è accaduto proprio mentre il treno transitava e poi sostava in quella delle Groane.

sindaco dante cattaneo

Ennesima violenta aggressione e rapina ai danni di due giovanissimi ragazzi. La nazionalità degli aggressori non la scrivo, tanto l’avete già capita tutti, così per una volta le “anime belle” non straparlano di razzismo e riflettono anche loro sul problema. Lo Stato italiano reagisca e lo faccia subito!” il duro commento del primo cittadino cerianese, che recentemente e ripetutamente aveva denunciato la presenza di spacciatori nei vialetti pedonali del Parco delle Groane, proprio dove si sono poi dileguati i rapinatori, a quanto pare di origine nordafricana.

(foto archivio)

11032015

15 Commenti

  1. ..mobiliti la Polizia Locale come richiesto dai suoi alleati a Saronno.Non ne è capace????

  2. Cattaneo tutta la mia stimabe se vinciamo noi a Saronno ci sara’ grande collaborazione.

  3. Strano che succedano queste cose nel sicuro e super ben amministrato borgo di Ceriano Leghetto Nord.

  4. Nessuno poi si stupisca se la Lega commenta e reagisce (giustamente) a modo suo, dopo averle demandato in toto un problema serio di cui nessuno si vuole occupare (in genere, per malafede, mascherata da finta “solidarietà”).

  5. Io ho sempre paura a salire su quella tratta quando mi capita… il treno è molto vuoto e si è in balia di questi personaggi. Si dovrebbe pensare a rafforzare la sicurezza di questa linea, sinceramente non so come si potrebbe fare, ma qualcosa va fatta.

    • Infatti ci vorrebbe anche qualche fulmine
      (sui malfattori)

      Per la cenere poi bastano scopa e paletta

  6. Quindi il segreto per essere un buon sindaco e’ tuonare, tutto qui?
    Ora i nordafricani che delinquono non torneranno più a Ceriano!

  7. Ceriano non è sicura, spaccio nei boschi, incendi, furti nelle villette, marocchini che citofonano per vendere tappeti e chi più ne ha ne metta.
    Bastaaaaa.

  8. Complimenti a Cattaneo: fa sopralluoghi nei frutteti, si lamenta dello spaccio sul territorio comunale, tuona contro i malfattori nelle stazioni…ottimo parolaio. Quasi un poeta.

    Ma concretamente? Sono di Ceriano, ed ho segnalato tempo fa un semplicissimo problema di sosta selvaggia in una via vicino al centro…non parliamo di traffico internazionale di stupefacenti, semplicemente di una massa di persone che regolarmente parcheggia dove vuole nel tardo pomeriggio/sera.

    La risposta della polizia locale? Spiacenti, non siamo in servizio a quell’ora. Se magari Cattaneo la smettesse puntare solo a raccogliere consensi MAGARI i soldi per far fare alla Polizia Locale gli straordinari o i turni notturni ci sarebbero. Ma è più facile giocare a fare il G.I. Joe sulle pagine dei giornali che amministrare bene un Comune.

    Tanto se ci sono cose belle è merito suo, se ci sono problemi è lo Stato/Regione/Provincia che non gli da una mano

  9. Faccio notare che sui treni dovrebbe intervenire la Polfer…
    Comunque i fatti accadono SUL treno , forse qualche ben pensate dovrebbe prenderlo un pò di volte per capire di cosa parliamo degrado e gentaglia sono la norma.
    La sensazione di impotenza e di abbandono da parte delle istituzioni e presente in tutti gli utenti.
    Quindi non strumentalizzate a fini piolitici ma fate qualcosa di concreto !!!

Comments are closed.