CERIANO LAGHETTO – Sporcaccioni wanted, la taglia è rappresentata da… una teglia di lasagne fatte in casa; e non in una casa qualunque bensì in quella del primo cittadino cerianese. La singolare iniziativa è stata infatti lanciata su Facebook, personalmente, dal sindaco di Ceriano Laghetto, Dante Cattaneo, che è a “caccia” di chi lascia immondizia e sacchetti neri con la spazzatura nelle vie del paese.

21082014 ceriano sindaco spazzino dante cattaneo (2)

E’ lo stesso Cattaneo che entra nel dettaglio:”Offro volentieri una teglia di lasagne preparate a casa Cattaneo a chi fornisce testimonianza diretta, prova decisiva o numero di targa di quell’ignorante che quasi quotidianamente, nottetempo, abbandona la monnezza di casa sua sotto il cestino sito in via Mazzini all’inizio della pista ciclabile!” ha scritto il primo cittadino sul popolare social network. La “caccia” è quindi ormai iniziata.

(nella foto d’archivio: il sindaco di Ceriano Laghetto, Dante Cattaneo, in prima linea per la rimozione di discariche abusive alle porte del paese)

02072015

2 Commenti

  1. Ora che le attenzioni sono tutte su Fagioli, Cattaneo deve comunque fare notizia, non può calare l’oscurità sull’astro nascente della politica lombarda.

Comments are closed.