SARONNO – Erano in due e approfittando della gentilezza di una saronnese le hanno rubato il portafoglio dalla borsa. E’ il furto con destrezza messo a segno da due complici nella zona della piscina comunale di via Miola venerdì mattina intorno alle 10.

La vittima, una 70enne, stava uscendo di casa quando ha visto un uomo che scivolava. Istintivamente è scesa dall’auto per aiutarlo a rialzarsi. L’uomo l’ha ringraziata e si è allontanato rapidamente. Tornata in auto la saronnese si è accorta che qualcuno aveva frugato la sua borsa prendendo il portafoglio. E’ evidente che l’uomo, italiano, brizzolato e ben vestito, avesse un complice che ha atteso che la donna fosse concentrata sull’aiutare il “collega” per prenderle il portafoglio.

Tanta l’amarezza lasciata dall’episodio anche perché basato sul caripire la buoa fede della donna impegnata ad aiutare una persona in difficoltà. La disavventura della 70enne è stta condivisa anche sul gruppo Facebook “Sei di Saronno se…” così da mettere in guardia i saronnese su questo tipo di raggiro.

02082015