CARONNO PERTUSELLA – Tante emozioni all’incontro del mercoledì pomeriggio della formazione della Caronnese che partecipa al campionato juniores nazionale: in scena la partita contro Monza, allo stadio di corso della Vittoria.

Incontro senza un attimo di tregua ed alla fine l’ha spuntata la formazione di casa, che risale così verso il centroclassifica, dove si trovano i monzesi. Avvio decisamente favorevole alla compagine brianzola, che coglie due pali ed una traversa prima di trovare anche il gol del momentaneo vantaggio. E’ il 35′ ed un paio di minuti dopo i locali pareggiano con Di Martino che si trova solo all’altezza del dischetto dopo un pasticcio della difesa biancorossa. Si va al riposo sull’1-1 ed al rientro dagli spogliatoi la situazione appare completamente trasformata: Monza inconcludente e sulla difensiva, e Caronnese arrembante, con le rete in avvio di Massironi e ancora Di Martino che consentono ai locali di allungare. In chiusura, al 40′, il definitivo 3-2: un bel tiro dalla distanza che va a sbattere sotto la traversa con la palla che poi supera la linea di porta. Il Monza a quel punto cerca di stringere i tempi ma ormai è troppo tardi; dopo cinque minuti di recupero l’arbitro Bracconi di Brescia, assistito dai saronnese Giulio Gervasini e Alessandro Cassano, fischia la fine.

04112015