SARONNO – Con un estintore svuotato sulle scale sono tornati in azione i vandali della stazione di Saronno sud.

A dare l’allarme, ancora una volta, sono stati i viaggiatori: in particolare quelli che sono tornati a casa con uno degli ultimi treni. Scesi dal convoglio fermo al secondo binario i viaggiatori hanno visto uno strato bianco lungo le scale che portano al sottopassaggio collegato allo scalo. Qualcuno si era divertito a svuotare tutta la polvere del dispositivo anti-incendio abbandonandolo, forse sentendo l’arrivo del treno o di qualche viaggiatore, a metà della scala. La polvere è stata eliminata rapidamente dal personale delle pulizie mentre l’estintore è stato ricaricato ripristinando la dotazione di sicurezza dello scalo. Sono state anche recuperate le immagini della videosorveglianza dello scalo ferroviario che potranno mostrare la dinamica della bravata e magari fornire anche elementi utili ad identificarne gli autori.

Non è la prima volta che la stazione periferica di Saronno sud è teatro di bravate e vandalismi.