carabinieri corso italia saronnoSARONNO – TRADATE Saranno i carabinieri della compagnia di Saronno guidati dal capitano Giuseppe Regina ad occuparsi delle indagini su quando accaduto mercoledì 30 dicembre a Tradate. La notizia è trapelata solo nelle ultime ore e sono ancora pochi gli elementi resi noti sulla vittima e sulla vicenda.

Tutto è iniziato quando un albanese si è presentato, intorno alle 19,30, al pronto soccorso cittadino con un connazionale ormai morto. È stato accertato che la vittima è deceduta per un colpo d’arma da fuoco al volto. Pochi gli elementi trapelati nelle ultime ore. Il colpo avrebbe colpito l’albanese vicino alla bocca. Non sono ancora state rese note le generalità della vittima ma solo l’età. È un 26enne di nazionalità albanese. I carabinieri hanno immediatamente avviato le ricerche per avvisare i familiari. La morte del ragazzo è un episodio su cui sono chiamati a fare chiarezza i militari della compagnia saronnese all’opera per ricostruire l’accaduto ed accertare eventuali responsabilità di terze parti.

31122015