SARONNO – Solo due interventi delle ambulanze a margine della “Notte bianca” saronnese che ha animato il centro cittadino fra sabato e domenica. Attorno alle 23 la Croce rossa si è presa cura di un passante che è inciampato ed è caduto sull’asfalto, nulla di particolarmente grave; mentre alle 2.46 sulla “strada di casa” è stato soccorso un ragazzo in via Bergamo. Anche in questo caso sul posto è accorsa una ambulanza della Croce rossa, i soccorritori hanno diagnosticato una stato di intossicazione etilica ma il giovane si è ben presto ripreso e non è stato necessario il trasferimento in ospedale. A vegliare sulla notte saronnese la “squadra” dei volontari del comitato cittadino della Croce rossa italiana.

09072016 notte bianca (23)

Un intervento, alle 2.45, anche nella vicina Origgio: in via per Caronno è accorsa una autolettiga della Croce azzurra di Caronno Pertusella per prendersi cura di un venticinquenne, poi trasferito al pronto soccorso dell’ospedale di Saronno; anche in questo caso la prognosi è stata di intossicazione etilica.

10072016