COGLIATE – Quello di quest’anno è stato un Festun dall’alto tasso emozionale per tutta la comunità di fedeli cogliatesi, visto che è stato l’ultimo in compagnia dello storico parroco don Sandro Mascheroni e dell’apprezzato coadiutore don Marco Mindrone. La giornata centrale della festa della parrocchia, per una volta non è stata la classica domenica con mercatini e giochi per le vie del paese, ma la serata di giovedì, quando sul palco allestito in oratorio si sono alternate le associazioni del paese per il saluto ai due sacerdoti, attenti spettatori. Dai bambini degli asili, ai ragazzi del Cdd Il Faro, passando per tanti altri amici e volontari dei gruppi associativi cogliatesi, tutti insieme per i ringraziamenti a parroco e coadiutore che, insieme, si trasferiranno alla comunità pastorale di Luino. A Cogliate, dalle prossime settimane, il nuovo parroco, che gestirà anche l’oratorio, sarà don Mauro Belloni, in arrivo da Gallarate. Il Festun di Cogliate si concluderà stasera con la processione per le vie del paese. Sabato 25 invece la Festa dell’oratorio. Tutti il ricavato della patronale sarà devoluto per il rifacimento del tetto della chiesa.

12092016