31102016-distretto-sanitario-via-manzoni-2SARONNO – Procedono a pieno regime i lavori nella palazzina di proprietà dell’Asl di via Fiume dove si trasferiranno i servizi attualmente ospitati nello storico stabile comunale di via Manzoni.

Solo ieri abbiamo pubblicato la lettera di una saronnese che si lamentava per la struttura fatiscente, per gli spazi non proprio adatti ad ospitare utenti in attesa di servizi base come il cambio del medico o le vaccinazioni. E’ un tema di cui si discute da tempo tanto che che anni fa a lanciare l’allarme era stato anche il consigliere comunale Giorgio Pozzi.

La struttura di via Manzoni è sicuramente datata e non concepita ad hoc per questi servizi ma il distretto ha cercato di usare tutti gli accorgimenti per ridurre al minimo attese e disagi. Ci sono gli erogatori di numeri e il display per mostrare la coda per i diversi servizi. Per la particolarità del servizio non mancano momenti con picchi a affluenza ma al momento si riesce ad assorbire i picchi di lavoro (ad esempio fino a gennaio accoglierà anche gli utenti di Caronno Pertusella).

La permanenza in via Manzoni avrà comunque fine a breve: nel mese di agosto, seguendo un progetto di cui si parla da molto tempo e che ha ottenuto un finanziamento regionale, sono partiti i lavori di ristrutturazione della palazzina di via Fiume dove saranno concentrati i servizi del distretto e quelli del consultorio di via Tommaseo. I cantiere procedono a pieno regime e da cronoprogramma l’intervento dovrebbe concludersi entro il 2017.

(la sede del distretto in via Manzoni)

0112016

11 COMMENTI

    • La asl e la sanità non sono di competenza comunale. Il comune può solamente sollecitare e la politica mettere pressione sulle situazioni sfatiscenti, ma in questo caso, come in tanti altri non è stato Fagioli a risolverlo. Vedrà come dovrà ringraziare FAgioli tra qualche anno quando piangeremo per aver perso l’ingresso per Milano.

      • Ha ragione, le ASL e la sanità non sono di competenza comunale, però sono dirette da persone che vengono nominate dagli stessi politici (ma preferisco chiamarli politicanti) che propongono e candidano i sindaci…

          • Si informi Lei, e legga meglio, non c’è scritto dove vengono nominati ma da chi…
            Buona giornata

      • questa soluzione era stata presa dalla amministrazione porro e non da fagioli, spiacente cari leghisti

        • un’altra delle duecento cose iniziate dalla giunta Porro ma mai realizzate…
          mi ripeto e chiedo: il fatto che si realizzino con la giunta attuale, è buona amministrazione o culo?!? 😉

  1. E se ti sei potuta sedere ringrazia (anche) il comune di Brissago Valtravaglia che ha contribuito ad acquistare l’arredamento, altrimenti…

  2. Peccato che il resto della provincia di Varese si siede grazie ai soldi dei saronnesi che sono ben di più di quelli che riceviamo indietro come servizi.

  3. Si così mangeremo funghi fuori stagione che cresceranno sulle pareti dell’ufficio amministrativo della medicina di base

  4. Altra faccenda per la quale il sindaco si prenderà meriti non suoi. Idea della giunta precedente e soldi della regione.

Comments are closed.