CERIANO LAGHETTO – SOLARO – La colonna di fumo che si alzava dal parco Groane era talmente alta da essere visibile anche dal centro di Saronno precisamente dalla zona di via Manzoni. Ma non solo ad essere ben visibile dalla città degli amaretti anche l’elicotterrò che è intervenuto per aiutare i pompieri a spegnere le fiamme.

Ieri pomeriggio intorno alle 18 è tornata a bruciare l’area verde tra Solaro e Ceriano Laghetto. Per la precisione la zona interessata dalle fiamme è stata quella dietro la Polveriera. Ad allertare la macchina dei soccorsi alcuni passanti che hanno visto fumo e fiamme. A far avanzare l’incendio, di media portata, il clima secco e caldo ed anche il vento debole delle ultime ore. Sul posto sono subito accorsi i vigili del fuoco e le guardie del parco. L’incendio è stato domato intorno alle 20 anche grazie all’intervento di un elicottero del servizio antincendio di Regione Lombardia. Secondo una prima stima sarebbero bruciate poche decine di metri quadrati di verde.

(Foto archivio)

19062017

2 Commenti

  1. Stanno facendo posto per l’arrivo delle nuove risorse…avanti che c’è posto…

Comments are closed.