BOLLATE – Volto distesi nell’Italia dopo la vittoria sulla rivale più ostica sin qui incontrata, la Gran Bretagna. Alice Parisi, fra le protagoniste in azzurro, è soddisfatta dell’avvio di questo Europeo 2017:”Bisogna affrontare una partita per volta e da qui in avanti le dobbiamo vincere tutte. Teniamo i piedi per terra e continuiamo ad inseguire l’obiettivo che ci siamo poste, che è un piazzamento sul podio”.

La lanciatrice Alice Nicolini, che milita nel Saronno, è rimasta invece a riposo contro le britanniche ma è pronta per i successivi appuntamenti, dopo avere giocato e vinto contro la Svizzera:”Sono contenta della convocazione, qui con l’Italia mi sento davvero a casa, anche perchè ho ritrovato in Nazionale tante ex compagne. Ho guadagnato progressivamente sicurezza”. Per l’Italia si profila ora il difficile match con la Repubblica Ceca, alle 13.30 sempre a Bollate; poi poi chiudere la giornata con la partitissima contro l’Olanda alle 20.45 sempre sul diamante bollatese.

29062017