SARONNO – Il pari 1-1 con la Besnatese in amichevole mercoledì al centro Matteotti non ha soddisfatto appieno l’allenatore del Fbc Saronno, Andrea Mazza:”Non che siano mancati gli aspetti positivi, mi riferisco alle gambe che sono meno pesanti, i giocatori che riescono ad arrivare un po’ prima ed a fare pressione ma anche ancora qualcosa, anca l’approccio alla partita. La vivono sempre in maniera sbarazzina e lì mi arrabbio, quando indossi una maglia, sia anche amichevole, la partita va sempre giocata nella stessa maniera”.

Prosegue Mazza, che pensa al debutto di domenica scorsa a Breno in Coppa Italia:“Abbiamo ancora fuori Cantoni che spero rientri domenica, poi abbiamo diversi acciaccati, come capitan Scavo. Lo dico subito, chi giocherà domenica dovrà sputare il sangue, altrimenti proprio non ci siamo!” Da recuperare ci sono anche diversi elementi del settore difensivo, oggi piuttosto rimaneggiato e nel quale contro la Besnatese ha provato la “torre” Giò, elemento che potrebbe essere confermato.
Matteo Romanò

31082017

2 Commenti

  1. La squadra c è il mister lo sentito gridare troppo ai ragazzi questo non va bene per fare calcio bisogna creare un ambiente sereno e allegro senza diatribe o gelosie solo così si vince altrimenti si sprofonda giocate divertitevi e fate divertire

Comments are closed.