SARONNO – Alle 7,31 è stato pubblicato online il risultato definitivo delle elezioni politiche di Camera e Senato nella città degli amaretti. Risultato in controtendenza per Saronno dove il partito più votato è stato il Pd.

Alla Camera ci sono stati 21.882 votanti: con 97,32% voti validi, 1,24% schede bianche, 1,40% nulle. Nove le schede contestate.

Nell’uninominale 41,85% per Leonardo Tarantino candidato del centrodestra, seguito al 30,82% da Valerio Mariani del centrosinistra e da Monica Gliera al 20,40% con M5s. 3,38% per Federico Simonelli di Liberi e Uguali sotto 1% i candidati di Popolo della famiglia, Partito repubblicano, Sinistra rivoluzionaria, Grande Nord, Blocco Nazionale, Potere al popolo, Casapound, Dieci volte meglio, Silvana Gerda Dorothea Becker.

Per quanto riguarda le singole liste: Pd al 24,81%, Lega Nord al 23,42%, M5s 19,97%, Forza Italia 13,43%, +Europa 4,87%, Fratelli d’Italia 4,53%, Liberi e Uguali 3,24%, Noi con l’Italia udc 1,%.
Sotto l’1% Popolo della famiglia, Civica popolare Lorenzin, Partito repubblicano, Sinistra rivoluzionaria, Grande Nord, Blocco nazionale per le libertà, 10 volte meglio e Partito Valore Umano, Italia Europa insieme.

Per quanto riguarda il Senato hanno votato 21,139 saronnesi con 97,38% di voti validi, 1,12% schede bianche, 1,31% schede nulle. Sette le schede contestate.
Al primo posto all’uninominale Erica Rivolta candidata del centrodestra con 42,22% seguita da Vincenzo Camporini del centrosinistra 30,51% e da Paola Macchi 20,46% del Movimento 5 stelle. 3,53% per Giuseppe Nigro di Liberi Uguali con 726 voti. Sotto 1% i candidati di Italia agli italiani, Popolo della famiglia, Casapound, Sinistra rivolouzionaria, Potere al popolo.

Per quanto riguarda le singole liste al Senato abbiamo Pd 25,03%, Lega 22,62%, Movimento M5s 20,03%, Forza Italia 14,43%, Fratelli d’Italia 4,81%, Più Europa 4,43%, Liberi e Uguali 3,30%, Sotto l’1% Potere al popolo, Sinistra Rivoluzionaria, Casa Pound, Noi con l’Italia, Italia Europa Insieme, Civica Popolare Lorenzin, Popolo della famiglia, Forza nuova italia agli italiani.

PRECEDENTI Nel 2013 alla Camera a Saronno il Pdl aveva preso il 18,52% dei voti, la Lega 11,18%, il Pd 27, 18% e Movimento 5 stelle 18,03%. L’ultima consultazione in città sono state le comunali nel 2015 quando il Pd aveva preso il 22,39% dei voti, la Lega il 23,75% e Movimento 5 stelle 8,88%.

(foto archivio)

 

6 Commenti

  1. Fagioli, sempre fuori tempo nelle decisioni, serve ancora fare entrare FI in giunta visti i numeri di Lega Nord e FI a Saronno?

    • Dovrebbe aspettare, per vedere se veramente Lega e FI governeranno assieme la Nazione o la Lega abbandonerà il vecchio alleato per abbracciare il Movimento vincitore delle elezioni e formare un governo. Cosa peraltro che FI fece nel 2013 abbandonando la Lega per formare il governo Letta assieme al PD ed ancor prima il ben peggiore governo Monti.

  2. si vede solo per niente di buono il governo Lega a Saronno . Escludiamo la demagogia e vediamo situazione immigrati, telos, sporcizia ecc

  3. Saronno come Scampia; furti, vandalismo, droga, immigrati clandestini.. che schifo!!!
    anche questo sindaco, che oltretutto non risponde alle lamentele dei cittadini, non è capace di far nulla

Comments are closed.