SARONNO – “Sono anarchico, non pago il biglietto!” Così ha detto un ragazzo ce stava viaggiando sul treno, appena giunto alla stazione Trenord di “Saronno centro” in piazza Cadorna. Quando si è trovato di fronte il controllore, in quel momento il convoglio stava appunto entrando nello scalo saronnese, il giovane si è dunque risolutamente rifiutato di pagare il dovuto, ne è scaturita una discussione ed a fronte della risolutezza del presunto anarchico, il personale ferroviario ha chiesto l’intervento delle forze dell’ordine.

Sul posto è accorsa una pattuglia della polizia locale, erano le 13 dell’altro giorno, ma nel frattempo lo sconosciuto si è allontanato scendendo improvvisamente dal vagone e dileguandosi all’interno della stazione, passando nel tunnel pedonale che porta verso l’esterno dalla zona dei binari, e poi probabilmente nelle vie limitrofe del centro storico, e comunque facendo perdere le tracce. Si sta cercando adesso di identificarlo.

(foto: la stazione ferroviaria centrale di Saronno)

10052018

5 Commenti

  1. OK, allora dico anch’io all’Agenzia delle Entrate che sono anarchico e non pago più…

  2. Quindi se gli spaccano la faccia non può denunciare nessuno…. perché nessun dovere e quindi nessun diritto

Comments are closed.